Basket Serie A: Happy Casa Brindisi vs The Flexx Pistoia (88-74) di Vangi Aldo (delegato A.I.F.)

Happy Casa Brindisi conferma il suo ottimo momento. In uno spettacolo di pubblico meraviglioso, gli uomini di coach Vitucci superano la The Flexx Pistoia in uno scontro diretto di importanza cruciale in chiave salvezza, sistemando anche la differenza canestri. All’andata infatti la New Basket venne sconfitta di sei punti. Oggi i biancazzurri hanno rifilato ai toscani un gap di 14 punti (88-74), avvicinandosi ulteriormente all’obiettivo della permanenza nel massimo campionato, giunto oggi alle 17esima giornata. Basti pensare che la Stella del Sud, oltre a staccare la stessa Pistoia di due lunghezze, si lascia alle spalle anche Capo D’Orlando e Varese (che domani affronterà in casa Milano), aumentando a quattro i punti di vantaggio dal fanalino di coda Pesaro.
Anche oggi, come avvenuto sette giorni fa a Torino, c’è il sigillo di Moore su questa vittoria. Il play americano non si è visto in un primo tempo, conclusosi con Pistoia meritatamente avanti di sei punti, in virtù di una difesa un po’ ballerina e qualche errore di troppo dalla distanza della New Basket. Ma nel terzo periodo Moore ha realizzato 19 dei 21 punti con cui ha concluso il match, dando una svolta a una partita che rischiava di trascinarsi sui binari dell’equilibrio fino alla fine. Nella parte restante della contesa, sono state preziosissime le iniziative di Tepic, Mesicek e Smith.
Si allegano alcune foto dell’evento.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CHIAMA PER INFO
Vai alla barra degli strumenti