Condizioni d’Uso

Diritti e responsabilità
Questa Dichiarazione dei diritti e delle responsabilità, regola la nostra relazione con gli utenti e con chiunque interagisca con il portale dell’A.I.F. Associazione Italiana Fotografi.
Tutti i marchi e loghi presenti sul nostro sito sono di proprietà delle rispettive aziende e società.L’utilizzo o l’accesso al portale dell’A.I.F. comporta l’accettazione della presente Dichiarazione, che potrà essere aggiornata senza preavviso,

Privacy

L’utente è il proprietario di tutti i contenuti e le informazioni pubblicate su A.I.F. Associazione Italiana Fotografi. Per quanto riguarda i contenuti coperti da diritti di proprietà, ad esempio foto e video , l’utente concede all’A.I.F. le seguenti autorizzazioni:

  1. L’utente concede all’A.I.F. una licenza non esclusiva, trasferibile, che può essere concessa come sottolicenza, libera da proprietà intellettuale e valida in tutto il mondo, per l’utilizzo di qualsiasi Contenuto pubblicato sul nostro portale. La Licenza termina nel momento in cui l’utente elimina il suo account o i Contenuti presenti sul suo account, a meno che tali contenuti non siano stati condivisi con terzi e che questi non li abbiano eliminati.
  2. Quando l’utente elimina Contenuti, questi vengono eliminati. Tuttavia, è possibile che i contenuti rimossi vengano conservati come copie di backup per un determinato periodo di tempo ed eliminati poi al successivo backup.
  3. Quando l’utente pubblica contenuti o informazioni usando l’impostazione “Pubblica”, concede a tutti, anche alle persone che non sono iscritte ad A.I.F., di accedere e usare tali informazioni e di associarle al suo profilo.

Registrazione e sicurezza dell’account

Gli utenti dell’Associazione Italiana Fotografi forniscono il proprio nome e le proprie informazioni reali e invitiamo tutti a fare lo stesso. Per quanto riguarda la registrazione e al fine di garantire la sicurezza del proprio account, l’utente si impegna a:

  1. Non fornire informazioni personali false sul sito dell’A.I.F. o creare un account per conto di un’altra persona senza autorizzazione.
  2. Non creare più di un account personale.
  3. Non creare un altro account senza il nostro permesso se l’account originale viene disabilitato dopo aver ricevuto delle segnalazioni da altri utenti.
  4. Non usare la piattaforma dell’A.I.F. se non si sono compiuti almeno 13 anni; in ogni caso, il genitore o tutore dovrà controllare e verificare le pubblicazioni e sarà responsabile delle azioni del minore.
  5. Non usare Associazione Italiana Fotografi se si è stati condannato per crimini sessuali.
  6. Assicurarsi che le proprie informazioni e l’immagine del profilo del contatto siano sempre corrette e aggiornate.

Protezione dei diritti di terzi

Rispettiamo i diritti di terzi e ci aspettiamo che l’utente faccia lo stesso.

  1. È vietato pubblicare o eseguire azioni sul sito dell’Associazione Italiana Fotografi che costituiscano violazione dei diritti di terzi o delle leggi vigenti.
  2. Ci riserviamo il diritto di rimuovere tutti i contenuti o le informazioni che gli utenti pubblicano sul nostro sito, nei casi in cui si ritenga che violino le leggi dello stato Italiano o di qualsiasi altro paese.
  3. Se abbiamo eliminato dei contenuti perché considerati in violazione del copyright di terzi, e l’utente che li ha pubblicati ritiene che ci sia stato un errore, ha la possibilità di presentare ricorso.
  4. Qualora l’utente violi ripetutamente i diritti di proprietà intellettuale di terzi, disabiliteremo il suo account nei casi in cui lo riterremo opportuno.
  5. L’utente non utilizzerà copyright o marchi dell’A.I.F. o simboli simili che possono essere oggetto di confusione, salvo qualora espressamente consentito dalle nostre Linee guida sull’uso dei marchi o dopo aver ottenuto il nostro consenso scritto.
  6. È vietato pubblicare documenti di identità o informazioni finanziarie sensibili sul sito dell’A.I.F..

Pagamenti

Nel caso in cui l’utente effettui pagamenti sull’A.I.F. , deve accettare i Termini di pagamento.

Disposizioni speciali applicabili ai plug-in sociali

Se l’utente include i nostri plug-in sociali, ad esempio i pulsanti Condividi o “Mi piace”, sul proprio sito Web, è soggetto alle seguenti condizioni aggiuntive:

  1. All’utente viene concesso di usare i plug-in sociali di Associazione Italiana Fotografi in modo che gli utenti possano pubblicare link o contenuti del suo sito Web sul nostro sito.
  2. L’utente ci autorizza ad usare e consentire ad altri di usare tali link e contenuti sul sito dell’A.I.F..
  3. L’utente si impegna a non inserire un plug-in sociale sulle pagine con contenuti che, se pubblicati sull’Associazione Italiana Fotografi, violerebbero la presente Dichiarazione.

Informazioni sulla pubblicità e altri contenuti commerciali pubblicati da Associazione Italiana Fotografi

Il nostro obiettivo è fornire pubblicità e altri contenuti commerciali o sponsorizzati a utenti e inserzionisti. A tal fine, gli utenti accettano quanto segue:

  1. Gli utenti forniscono all’A.I.F. l’autorizzazione a utilizzare il loro nome, l’immagine del profilo, i contenuti e le informazioni in relazione a contenuti commerciali, sponsorizzati o pubblicati dall’Associazione Italiana Fotografi. Tale affermazione implica, ad esempio, che l’utente consenta a un’azienda o a un’altra entità di offrire un compenso in denaro all’A.I.F.; di mostrare il nome e/o l’immagine del profilo dell’A.I.F. con i suoi contenuti o informazioni senza il ricevimento di nessuna compensazione. Se l’utente ha selezionato un pubblico specifico per i propri contenuti o informazioni, Associazione Italiana Fotografi rispetterà la sua scelta nell’utilizzarli.
  2. Associazione Italiana Fotografi non fornisce agli inserzionisti le informazioni o i contenuti degli utenti senza il consenso di questi ultimi.

Sicurezza

Ci impegniamo al massimo per fare in modo che l’Associazione Italiana Fotografi sia un sito sicuro, ma non è possibile garantirlo senza la Vostra collaborazione:

  1. Non caricare virus o altri codici dannosi.
  2. Non cercare di ottenere informazioni di accesso o accedere ad account di altri utenti.
  3. Non denigrare, intimidire o molestare altri utenti.
  4. Non pubblicare contenuti minatori, pornografici, con incitazioni all’odio o alla violenza.
  5. Non usare Associazione Italiana Fotografi per scopi illegali, ingannevoli, malevoli o discriminatori.
  6. Non favorire o incoraggiare alcuna violazione della presente Dichiarazione o delle nostre normative.

Disposizioni speciali applicabili agli inserzionisti

Gli inserzionisti possono rivolgersi a destinatari specifici acquistando pubblicità sulla piattaforma del sito dell’Associazione Italiana Fotografi o sulla nostra rete per editori ( canale 2010 A.I.F. ) I seguenti termini aggiuntivi si applicano nel caso in cui venga effettuato un ordine tramite il nostro portale di pubblicità online:

  1. Al momento dell’Ordine, l’inserzionista dovrà indicare il tipo di pubblicità che desidera acquistare, la somma che desidera spendere e la sua offerta. Se Associazione Italiana Fotografi accetta l’Ordine, le inserzioni verranno pubblicate non appena l’elenco sarà disponibile. Al momento della pubblicazione di un’inserzione, l’A.I.F. si impegna al massimo per mostrare l’inserzione al pubblico specificato dall’inserzionista, nonostante non sia possibile garantire che l’inserzione raggiunga sempre il pubblico desiderato.
  2. Gli Ordini possono essere annullati in qualsiasi momento tramite il nostro portale online, ma l’arresto delle inserzioni in corso può richiedere fino a 24 ore. L’utente è tenuto a pagare tutte le inserzioni in corso.
  3. La nostra licenza per l’esecuzione delle inserzioni terminerà una volta completato l’Ordine. Tuttavia, se gli utenti hanno interagito con l’inserzione, questa resterà attiva finché non verrà eliminata dagli utenti.
  4. Possiamo utilizzare le inserzioni e le informazioni correlate a fini di marketing o promozionali.
  5. L’utente non pubblicherà comunicati stampa né farà dichiarazioni pubbliche sul proprio rapporto con Associazione Italiana Fotografi senza il nostro consenso scritto.
  6. Ci riserviamo il diritto di rifiutare o rimuovere qualsiasi inserzione per qualsiasi ragione.
  7. Se l’utente pubblica inserzioni a nome di qualcun altro, deve disporre dell’autorizzazione a farlo. In particolare, l’utente deve:
  1. Garantire di disporre dell’autorità legale per vincolare l’inserzionista alla presente Dichiarazione.
  2. Accettare che, se l’inserzionista rappresentato viola la presente Dichiarazione, l’utente stesso potrebbe essere considerato responsabile di tale violazione.

Modifiche

AIF potrà apportate modifiche per motivi legali o amministrativi, o per correggere una dichiarazione inaccurata in qualsiasi momento. In caso di modifiche alle normative menzionate o inserite nella presente Dichiarazione, l’Associazione Italiana Fotografi potrebbe darne notifica sulla Pagina delle normative del sito.
L’uso ininterrotto di Associazione Italiana Fotografi in seguito alle modifiche delle nostre condizioni costituisce l’accettazione implicita delle condizioni modificate.
Risoluzione

Se le azioni dell’utente violano nella forma e nella sostanza la presente Dichiarazione o creano dei rischi legali per la società, ci riserviamo il diritto di interrompere la fornitura di parte o di tutti i servizi dell’Associazione Italiana Fotografi nei confronti dell’utente stesso. Invieremo all’utente un’e-mail di notifica oppure lo avviseremo al successivo tentativo di accesso all’account. L’utente può cancellare il suo account o disattivare la propria applicazione in qualsiasi momento. In tal caso non verrà rimborsato nessun importo dei mesi residui dell’anno solare dell’iscrizione, la presente Dichiarazione cesserà di avere validità dal momento della cancellazione del proprio profilo.

Reclami e controversie

  1. Qualsiasi reclamo tra l’utente e noi, derivante dalla presente Dichiarazione o dall’utilizzo dell’Associazione Italiana Fotografi, verrà risolto esclusivamente nel tribunale di Velletri – Roma e l’utente accetta di sottostare alla giurisdizione personale del tribunale allo scopo di portare avanti tali controversie. La presente Dichiarazione, nonché qualsiasi disputa che possa insorgere tra le due parti, sono regolate dalle leggi dello Stato Italiano, indipendentemente da conflitti nelle disposizioni di legge.
  2. Nel caso in cui dovessero sorgere dei reclami nei nostri confronti relativi alle azioni, ai contenuti o alle informazioni dell’utente sul sito dell’A.I.F., l’utente sarà tenuto a risarcirci e ad assicurarci da e contro qualsiasi danno, perdita o spese legali derivante da tale reclamo. Anche se forniamo delle regole per la condotta degli utenti, non controlliamo né guidiamo le azioni degli utenti sul nostro portale e non siamo responsabili dei contenuti o delle informazioni che gli utenti trasmettono o condividono sul portale dell’A.I.F.. Non siamo responsabili di alcuna informazione o contenuto offensivo, inappropriato, osceno, illegale o altrimenti deplorevole presente sul nostro sito. Non siamo responsabili della condotta, sia online che offline, di alcun utente sul portale dell’A.I.F..
  3. Non garantiamo che il portale dell’Associazione Italiana Fotografi sarà sempre sicuro o privo di errori o che funzionerà sempre senza interruzioni, ritardi o imperfezioni. L’A.I.F. non è responsabile delle azioni, dei contenuti, delle informazioni o dei dati di terze parti. Pertanto l’A.I.F., il Presidente e i nostri delegati, incaricati, dipendenti e agenti sono sollevati da qualsiasi reclamo o danno, noto o sconosciuto, derivante dal suo utilizzo, e non siamo in alcun modo collegati con eventuali lamentele indirizzate contro le suddette terze parti.

Disposizioni speciali per gli utenti

Facciamo del nostro meglio per creare un social network globale nel rispetto delle leggi vigenti. Le seguenti disposizioni si applicano agli utenti e ai non utenti che interagiscono con Associazione Italiana Fotografi al di fuori dall’Italia:

  1. L’utente accetta che i suoi dati personali vengano trasferiti ed elaborati in Italia.
  2. Se l’utente si trova in un Paese nel quale è in vigore un embargo da parte dell’Italia, non ha il diritto di intraprendere attività commerciali sul portale dell’Associazione Italiana Fotografi o di gestire un’applicazione o un sito Web della Piattaforma.
  3. Con il termine “Associazione Italiana Fotografi” si intende un insieme di funzioni e servizi disponibili per gli utenti, sia tramite il sito Web www.associazioneitalianafotografi.it che tramite altri siti dell’Associazione Italiana Fotografi o co-branded inclusi i sottodomini, le versioni internazionali e quelle mobili e i widget dispositivi o reti esistenti o futuri.
  4. La presente Dichiarazione costituisce il contratto tra le parti su Associazione Italiana Fotografi e prevale su qualsiasi accordo precedente.
  5. Se parte di questa Dichiarazione dovesse dimostrarsi inattuabile, la restante parte resterà valida e continuerà ad avere effetto.
  6. La mancata applicazione di qualsiasi parte della presente Dichiarazione non costituisce in alcun modo una rinuncia.
  7. Qualsiasi modifica o rinuncia alla presente Dichiarazione deve essere effettuata per iscritto e firmata dal presidente dell’associazione in originale.
  8. L’utente non può trasferire nessuno dei suoi diritti od obblighi specificati nella presente Dichiarazione senza il nostro consenso.
  9. Tutti i nostri diritti e obblighi specificati nella presente Dichiarazione possono essere da noi assegnati liberamente nell’eventualità di una fusione, acquisizione o vendita di beni o tramite un’operazione legale o altra transazione.
  10. Niente di quanto indicato nella presente Dichiarazione può impedirci di rispettare la legge.
  11. La presente Dichiarazione non conferisce a terzi alcun diritto beneficiario.
  12. Ci riserviamo tutti i diritti non espressamente concessi all’utente.
  13. L’utente si impegna a rispettare tutte le leggi applicabili ogni volta che usa o accede al portale dell’Associazione Italiana Fotografi.