Intervista a Domenica Pace

 

Classe 1987 e fascino da vendere.

Alta, fisico longilineo, sguardo magnetico e profondo con una personalità audace. Domenica Pace in arte Nicholl, si è fatta conoscere così nel settore della moda ed è stata lanciatissima nella sua carriera. In foto si trasforma tirando fuori personalità differenti ma che fanno parte integrante del suo essere quotidiano.

1)Cosa ti ha spinto ad intraprendere la tua carriera da modella?

In realtà fin da bambina volevo fare la modella però non mi piacevo poiché possedevo un chilo in meno e quindi non ci speravo proprio. Subito dopo ho ceduto perché mi è stata fatta una proposta e ho assecondato la richiesta facendo una sola sfilata, pensando che la mia rimanesse un’esperienza isolata ed invece c’è stato un susseguirsi di sfilate con dei ritorni economici. Dopo un’ anno mi sono ritrovata entusiasta della decisione presa.

2)I ricordi più belli legati alla moda?

La mia prima sfilata, che è stata la mia prima in assoluta con Enzo Zambetta, uno dei più grandi organizzatori che c’era all’epoca di moda e Spettacolo. Subito dopo ho già iniziato a fare showroom.

3)Parlaci della tua routine di bellezza.

Appena sveglia mi lavo il viso e metto la crema idratante. Subito dopo provvedo a mettere la crema corpo profumata e bevo molta acqua, questo solo quando non sono fuori sede. Altre volte faccio un po’ di stretching a casa per rilassare i muscoli ma niente d’importante.

4)Oggi sei soddisfatta di aver fatto la modella?

Si e no ,e spiego il motivo: “Da adulta mi sono resa conto che per la gran parte della mia adolescenza sono stata dipendente dell’approvazione degli altri e volevo essere accettata soprattutto per il mio aspetto fisico” e di sicuro sarà stato questo a spingermi a fare passerella ma oggi posso dire, quella che è la mia verità :“c’è molto di meglio della passerella”. Potevo permettermi un futuro sicuro ,studiando da manager perchè queste sono diventate le professioni che hanno ottenuto maggior successo sul mercato del lavoro ed invece ho avuto una sorta di appannaggio. Da premettere che nelle mie scelte sono stata sempre sola.

E poi non ha senso fare la promotrice di un’ideale di bellezza artificiale che in realtà non esiste.

5) Cosa ti ha spinto poi ha diventare una fashion blogger?

La mia passione unita alla voglia di comunicare la mia idea di moda. Ma non solo. Ho compreso che fare la blogging mi permetteva di scrivere e di condividere i contenuti più interessanti proprio con tutti, e questo mi esaltava. Anche se in Puglia le gratificazioni non sono poi così tante e non viene apprezzato il fatto che una donna scriva per ore ed ore al computer , che programmi shooting e fa dei moodboard documentando la propria vita sui social.

6)I guadagni esistono?

Non vivo di sola gloria. I guadagni ci sono ma sono più esistenti fuori regione perché si lavora con collaborazioni esterni e marchi di moda importanti. Le realtà e i riconoscimenti ci sono ma partono da Roma diramandosi fino a Milano. Poi se un domani dovessi capitare a Parigi o in America, sarei ancor più apprezzata. Vivere l’estero, significa anche valutare le alternative, essere più orientati sul successo ed imparare a star da sola. In alcuni casi bisogna abbracciare l’incertezza per comprendere che il mondo è nelle nostre mani sotto vari punti di vista(viaggi, carriera, ecc..)

7)Quali sono le qualità che una professionista deve possedere in questo lavoro?

Avere delle nozioni informatiche seppur minime ,per saper scrivere(meglio se in inglese o tedesco per potersi rivolgere ad un pubblico più ampio)e su questo ci sto lavorando soprattutto studiando qualche lingua. Successivamente bisogna credere nel proprio progetto.

Un saluto e un auspico a tutti i lettori di Associazione Italiana Fotografi che ci seguono e un saluto a Domenica che ci ha dedicato il suo tempo.

– A tal proposito ringrazio per quest’intervista “Associazione Italiana Fotografi” e saluto tutti i vostri lettori.

3 commenti su “Intervista a Domenica Pace

  1. Penso che Domenica sia una persona veramente speciale e avrà dei grandi successi nella sua carriera. Complimenti davvero da parte mia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CHIAMA PER INFO
Vai alla barra degli strumenti