RIFLESSIONI SU A.I.F. ASSOCIAZIONE ITALIANA FOTOGRAFI

Siamo giunti alla fine del secondo quadrimestre del 2018 e questo ci porta a fare alcune riflessioni sul primo periodo di un anno che si è rivelato molto interessante.

Grazie all’impegno e alla collaborazione di tutti i nostri iscritti compreso il Team di A.I.F.  dove abbiamo creduto nell’Associazione Italiana Fotografi riuscendo  a crescere anno dopo anno, malgrado i risultati non sono stati in linea con le nostre aspettative, ringraziamo  tutti per quello che abbiamo   fatto insieme sino ad oggi . Con la creazione del new business Solutions ha rappresentato un ulteriore passo in avanti verso un approccio più orientato al new customer service e alla formazione professionale dei fotografi a livello nazionale. Per i prossimi mesi del 2018 ci occuperemo di un nuovo progetto per il new business Solutions sarà il punto di partenza dove  ci consentirà di offrire l’intera gamma di servizi e progetti ideati ed organizzati dal nostro Team,  dando le giuste soluzioni e ottimi risultati ai nostri clienti e partner.Il nostro investimento in questi anni costituisce un importante cambiamento per la nostra Associazione . L’inserimento di nuovi membri nel team ci farà diventare una Associazione di categoria due volte più forte nel settore della fotografia e nella comunicazione visiva , completerà il nostro obbiettivo riuscendo entro il 2018 a coinvolgere nuovi soci  in altri paesi esteri dove siamo conosciuti ed apprezzati.

Alcune aree geografiche richiedono ancora la nostra attenzione. Iniziando dalla campagna di sensibilizzazione per la concorrenza leale e collaborazione tra i vari professionisti del settore della fotografia ed immagini digitali. È indispensabile modificare il nostro comportamento essere più professionali e preparati. Dovremo lavorare ancora molto sulla formazione, i dati del 2017 ci portano a conoscenza che gran parte delle competenze avvengono tramite internet e non tramite un docente professionista che possa trasmettere le giuste nozioni formative . Le campagne di sensibilizzazione non bastano, dobbiamo cambiare la mentalità e partecipare a corsi, workshop ed altro che ci possa imparare veramente una professione ” il Fotografo”. Vi auguro un 2018 prosperoso sia a livello economico che professionale .  Il Presidente dell’Associazione Italiana Fotografi      Francesco D’este

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CHIAMA PER INFO
Vai alla barra degli strumenti